La Carrozzeria Vaccari di Modena e la personalità di un’auto



BREVE STORIA DI UNA PASSIONE

Il mestiere di carrozziere, è ovviamente mutato, sia dal tempo in cui questa figura si occupava di carrozze, sia dal successivo tempo in cui si occupava di costruire l’involucro esterno di un veicolo a motore. Rimane intatto il suo fascino, che viene esercitato su uomini di ogni fascia di età, compresi i piccoli, che entrano in una autocarrozzeria e ne rimangono incantati, perdendosi nella contemplazione del processo con gli occhi ingranditi dallo stupore, processo di cui la fase più affascinante e più magica è sicuramente quella della verniciatura. Oggi il carrozziere si occupa di riparare, sostituire, verniciare, lucidare la scocca di un veicolo, e non più anche di disegnarla e realizzarla.



Inoltre, il carrozziere ha dovuto, nell’evolversi della professione, adeguarsi a nuove forme e nuovi materiali, variando la propria tecnica lavorativa, adeguando la propria professionalità alle nuove esigenze, plasmando la sua figura attorno a ciò che l’evoluzione in termini di meccanica, design, sicurezza ha portato. L’evoluzione e l’adeguamento, il plasmarsi della professione, ha condotto anche ad una specializzazione, ed in alcuni casi, anche all’ampliamento, dei servizi offerti.



Il carrozziere non è più unicamente colui che provvede alla manutenzione dell’involucro del veicolo.



Le riparazioni sono oggi eseguite in modo diverso e con strumenti diversi, a seconda del tipo di danno subito dalla carrozzeria, e dal materiale che lo ha subito. Questo perché l’esperienza e la tecnica hanno portato a diversificare l’intervento, a seconda che lo stesso debba essere eseguito su leghe leggere, materiali composti o acciaio. Perché una riparazione richiede esperienza dei materiali, idonea attrezzatura, competenza e professionalità nell’individuazione e nella circoscrizione del danno. E l’attrezzatura deve essere al passo con i nuovi ritrovati tecnologici, per poter garantire un risultato ottimale; la professionalità va continuamente aiutata a crescere mediante aggiornamenti.



Troppo spesso le lavorazioni tipiche di un’autocarrozzeria sono affidate a figure poco qualificate, che cercano di risolvere i problemi inventando soluzioni, magari anche di primo acchito non esecrabili, ma che non curano gli aspetti fondamentali che permettono di raggiungere gli standard di sicurezza. Oppure le stesse vengono affidate a figure qualificate, ma che non dispongono della strumentazione o degli aggiornamenti necessari per assicurare un buon risultato in termini di efficacia ed efficienza, ovvero anche in termini di estetica e di sicurezza, poiché solo con l’intervento con strumenti a tecnologia avanzata è oggi possibile intervenire su questa parte così visibile del veicolo. In caso di urti gravi subiti dalla scocca, ad esempio, le attrezzature comuni non permettono un corretto intervento, non ottimizzano i tempi di riparazione come invece consentono di fare strumenti all’avanguardia, assicurando un rapido ripristino delle condizioni del veicolo.



Il carrozziere da sempre è cosciente che un veicolo è in buone condizioni a partire dalla carrozzeria; se in essa non vi sono danni, il suo strato più interno, la scocca, è protetta dalle aggressioni dalla ruggine, che lo indeboliscono.



Il personale dello staff della Carrozzeria Vaccari di Modena, è depositario di questa coscienza e di questa conoscenza, ed in base a questi elementi struttura il proprio operato. Per poter intervenire correttamente su un veicolo, quindi, la Carrozzeria Vaccari utilizza il banco di riscontro a dima ed universale, strumento che consente le riparazioni in caso di forti urti subiti dalla scocca. Per la sua verniciatura utilizza le tecniche a fuoco, ma soprattutto quella a forno, garanzia di un ottimo risultato. Perché vi è la coscienza che la verniciatura è la lavorazione più delicata, è quella che maggiormente influisce sulla personalità del veicolo, è ciò che, infine, il veicolo presenterà di sé. Per la lucidatura impiega grande perizia, certa che è l’operazione che farà nuovamente splendere un veicolo, che lo illuminerà di nuova luce.



Grazie al suo personale, inoltre, la Carrozzeria Vaccari a Modena, è in grado di intervenire su tutti i tipi di carrozzeria, sostituendo, riparando, verniciando, lucidando, per cui è un punto di riferimento per qualsiasi proprietario di autoveicolo, di qualsiasi marca sia, in quanto vi è la certezza che rivolgendosi qui è possibile trovare una soluzione ai propri problemi, senza inutili contatti con i vari carrozzieri legati solo ad una specifica casa automobilistica.



Ma il personale della Carrozzeria Vaccari è anche pienamente cosciente che punto fondamentale dell’opera del carrozziere è che l’intervento effettuato, qualsiasi esso sia, non sia identificabile. Questa, per paradosso, è la miglior soddisfazione che un carrozziere possa avere, ed è ciò per cui la Carrozzeria Vaccari opera. E’ infatti convinzione, in questa autocarrozzeria modenese, che la capacità di un valido carrozziere debba essere quella di riportare il veicolo nello stato originale, ovvero, l’intervento deve restituire un veicolo che sembri appena uscito dalla fabbrica. Lo standard qualitativo, insomma, deve essere l’invisibilità.



Oltre a ciò, è forte convinzione per la Carrozzeria Vaccari, che Il punto di forza di un valido carrozziere debba essere la chiarezza, soprattutto in una società in cui il termine chiarezza è ormai parola desueta. Questo significa che un buon carrozziere deve eseguire l’intervento illustrandolo prima al proprietario, mostrando le alternative e motivando la scelta, esponendo chiaramente i costi ed i benefici.



Da buon estetista, infine, il personale della Carrozzeria Vaccari di Modena ricorre a tutti i mezzi disponibili, in primis la verniciatura a forno, per raggiungere risultati di naturale giovinezza, anche per quei veicoli che ormai giovani non sono più, quelli insomma, su cui il tempo ha lasciato la sua impronta: non rughe, ma scoloriture, non macchie ma punti di ruggine, non cedimenti ma microfratture.